,

Il bianco e nero per il tuo matrimonio vintage

matrimonio vintage a Venezia

Nell’epoca del matrimonio vintage, della reinterpretazione delle regole, di rilettura dei grandi classici, io voglio rilanciare il matrimonio in bianco e nero.

 

Prendiamo l’atmosfera anglosassone degli anni ’20, quella del Charlerston e dei sassofoni, dei balli da sala e delle feste e proviamo a pensare alle fotografie che ci aspettiamo di vedere… io me le immagino in bianco e in nero!

 

Sarà per la poesia che ispira il contrasto tra bianco e nero, sarà forse perché i primi fotogrammi erano in bianco e nero, o forse solo perché questi due colori ci rilassano e lasciano spazio ai pensieri…

 

Qualunque sia la ragione, vorrei proporvi di pensare ad un matrimonio vintage a Venezia proprio così, al sapore degli anni ’20.

 

Un’atmosfera riprodotta con strumenti e musiche d’epoca, dall’arredo ai cocktail, dall’abbigliamento alle acconciature. La città romantica per eccellenza, Venezia, pronta ad accogliere il tuo più bel giorno e renderlo ancora più speciale, perché è il tuo, di matrimonio vintage a Venezia.

 

Sale sontuose in palazzi storici affacciati sul Canal Grande farebbero da cornice ad un assaggio del passato, quel passato dei nostri nonni, quello che inconsapevolmente imitiamo ogni giorno e ci fa vivere atmosfere ed emozioni inimmaginabili.

 

Mi piace pensare che tutto verrebbe studiato e pensato come se vivessimo in quel periodo storico per riproporre quell’ambientazione che continua ad essere contemporanea, che si insinua nella nostra quotidianità perché ne fa parte, perché è nel nostro DNA.

 

Fotografia di Paolo Castagnedi www.paolocastagnedi.com

Hai trovato utile questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *